sito delle Fraternità Evangeliche

di Gerusalemme di Firenze

                   L'organo della Badia Fiorentina

The organ of Badia Fiorentina 

 

organista titolare: M° Giovanna Riboli

        

          L'organo storico della Badia Fiorentina ha un ruolo centrale nella vita liturgica della Comunità.

        

         Fu costruito da Onofrio Zeffirini da Cortona che lo terminò nel luglio 1558. E' uno degli organi più antichi e importanti di Firenze e una parte importante del ricco patrimonio organistico italiano.

 

         Mentre l'edificio della Badia è stato cambiato e rimodellato nei secoli successivi, l'organo è stato mantenuto pressoché intatto e solo modificato secondo i gusti di ogni epoca. Lo stato dell'organo che vediamo oggi risale al 1632 a seguito di una rimodellazione della chiesa; nel 1782 una tromba e una cornetta sono stati aggiunti dall'organaro Tronci, fortunatamente senza modificare le altre parti dell'organo.

 

         Nel 1978 l'organaro fiorentino Pier Paolo Donati lo ha restaurato, eliminando le cose aggiunte da Tronci. L'organo restaurato è stato inaugurato con un concerto di Gustav Leonhardt nel giugno 1979 e negli anni successivi è stato visitato da molti organisti famosi provenienti da tutto il mondo.

 

        Negli ultimi anni lo strumento ha raccolto la polvere dei lavori di riparazione del campanile della Badia, che collega le stanze dietro l'organo. Durante i due mesi passati l'organo è stato pulito, con molta cura alla pelle secca, accordato e regolato.

 

        Adesso lo strumento è di nuovo in un "temperamento" (sistema di accordatura) più vicino all'originale ed è in condizione di servire al meglio la Badia per i prossimi cento anni.

 

Firenze, giugno 2012

                                                                                                             M° Robin Walker, ex-organista della Badia Fiorentina

 

 

DISPOSIZIONE

 

Principal 12'

 

Ottava

 

XV

 

XIX

 

XXII-XXVI-XXIX (Ripieno)

 

Flauto in XV

 

 

         The historic organ of La Badia Fiorentina plays a central role in the worshipping life of the community. The organ was first built by Onofrio Zeffirini da Cortona, the work being completed in July 1558, making it one of the oldest and most important organs in Florenze, and an important part of a rich Italian organ heritage.

 

          As the Abbey building was changed and re-modelled throught the following centuries the organ was kept intact, but as with any organ alterations were made as tastes changed: the case the organ now stands in dates from 1632, during the re-modelling of the church, and in 1782 trumpet and cornet stops were added by the builder Tronci, fortunately without changing any other parts of the organ.

 

         In 1978 the Florence organ builder Pier Paolo Donati restored the organ, removing the stops added by Tronci. The organ was inaugurated with a concert by Gustav Leonhardt in June 1979, and in the years following was visited by many famous keyboard players from all over the world.

 

          Over the past years the organ has collected dust from building work to repair the Badia's famous tower which links to the rooms behind the organ.

 

          During the past two months the organ has been cleaned, attention given to some leathering which had dry out and cracked, tuned and regulated. Now the organ has been returned to a temperament (tuning system) closer to that in which it was first built, and the instrument is in better condition to serve the Badia for the next century.

 

 M° Robin Walker, ex-organista della Badia Fiorentina

 

 

  torna alla pagina iniziale

                          @ per informazioni                      

 A maggior Gloria del Signore